giovedì 31 ottobre 2013

Tesi di laurea!

Ieri grande giorno per me! Mi sembrava che questo momento fosse lontano anni luce e invece sono riuscita ad afferrarlo. Ho ottenuto l'assegnazione della tesi per la laurea in giurisprudenza!! Argomento di diritto costituzionale. Se andrà tutto bene e come previsto, dovrei discuterla a maggio 2014. Non è nemmeno una tesi troppo tecnica, insomma, perfetta per me che ho fretta di laurearmi senza troppe difficoltà.
Dopo la riunione col professore, sono salita un attimo in segreteria (volevo che mi controllassero il piano di studi, per avere la certezza che dopo il passaggio di corso fosse tutto in regola a livello amministrativo). Ad attendere fuori dall'ufficio con me c'era anche un'altra ragazza. E anche lei aveva appena fatto il passaggio dalla magistrale alla triennale, per motivi gravi di salute. Mentre mi raccontava perché era stata costretta a chiedere il passaggio per laurearsi subito mi, è venuto un nodo in gola... La sua esperienza con la malattia era relativamente recente rispetto alla mia, si vedeva che non ne parlava con il tono di chi invece ha già elaborato il dolore e la sofferenza... Parlava come chi non sente di avere futuro, con le lacrime agli occhi... Quando sono arrivate altre ragazze ha detto loro: "Beate voi, che state bene... Non sapete quanto siete fortunate"... Avrei voluto abbracciarla e basta, mi ha ispirato tanta di quella tenerezza... E ho rivisto me stessa in lei. Ho sentito cosa stava chiedendo, cosa stava implorando. Le ho dato il mio in bocca al lupo... So che in questi casi non si può aggiungere molto altro.

8 commenti:

  1. Mi associo al tuo in bocca al lupo per lei.
    Con tutto il mio cuore.
    Enrica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero con tutto il cuore che la sua vita sia lunga e bellissima...

      Elimina
  2. Poverina, spero x lei che la sua vita sia lunga e che il suo percorso di malattia breve.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero anch'io.. Però da come parlava sembrava che sapesse già a cosa fosse destinata... Mi auguro di essermi sbagliata

      Elimina
  3. Barbara, sentivo la tua mancanza, così ti ho scritto.
    Sento anche l'esigenza di comunicarti che i controlli fatti da mio fratello sono tutti a posto. Mi sei stata di grande aiuto quando ero disperata ed è giusto che ti faccia partecipe anche della mia gioia...I prossimi a dicembre. ♥ ♥ ♥

    RispondiElimina
  4. Cara Enrica che bello sentire tutte queste notizie positive ^^ un grande abbraccio e grazie di tutto

    RispondiElimina
  5. Grazie sempre a te, Barbara, sempre. ♥ ♥ ♥
    Enrica.

    RispondiElimina