sabato 5 gennaio 2013

Ho deciso! Niente più psicologa

L'8 gennaio sarei dovuta tornare dalla psicologa. Il giorno del mio 30simo compleanno.
E invece ho deciso di non andare! Basta con la psicoterapia, basta con l'analisi dei sogni... Tra l'altro ho notato che da quando non sento più l'impegno di dover trascrivere la mia attività onirica notturna, sono tornata a non ricordare i sogni così come accadeva una volta.
Mi spiace non andare più dalla dottoressa. Ma mi spiace perché la vedevo come una persona simpatica e carina con cui conversare e dialogare amabilmente, non per altro. Però io non voglio diventare schiava di quell'appuntamento bisettimanale, non voglio vivere con l'esigenza e la necessità di dovermi recare da lei. Adesso sono serena, ho ritrovato il mio equilibrio, ho colmato la vita di tantissime cose belle, ho riscoperto attività che una volta mi davano una gioia di vivere e un'energia incredibili. Ho ritrovato me stessa insomma. E quella me stessa non ha bisogno né di psicoterapia né di psicologi.
La Barbara che conoscevo e in cui mi riconoscevo è tornata. Migliorata, ovvio, ma è di nuovo qui. Finalmente non lascio scivolare via le giornate a rivangare il passato, ho scaricato la rabbia che avevo pericolosamente accumulato, provo indifferenza se mi capita di pensare a quel qualcuno, negli ormai sempre più rari attimi in cui ci penso. La mia mente, al contrario, è tutta proiettata al futuro, a ciò che di meraviglioso mi aspetta, alle cose belle che sto programmando di fare.
E sono talmente serena e tamente forte e sicura di me stessa... che se ti incontrassi per strada ti sorriderei e ti guarderei senza rancore alcuno.

4 commenti:

  1. Hai un atteggiamento positivo e come dici tu proiettato verso il futuro. Ora sei pronta a camminare da sola. La Barbara di un tempo è tornata, ma secondo me hai una marcia in più, una consapevolezza maggiore di te stessa, delle tue capacità interiori e della tua forza.
    Infondo si dice che ciò che non ti spezza, ti fortifica. Io dal mio cammino ne sono uscita in ginocchio e ancora faccio fatica a rialzarmi, forse un aiuto psicologico mi farebbe bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'aiuto psicologico può esserti di ausilio nel momento in cui lo vuoi davvero e sei pronta a fare un grosso lavoro su te stessa. In questo senso può esserti di grandissimo aiuto. Baci!

      Elimina