mercoledì 23 gennaio 2013

Ad un giorno dall'esame

Domani è il gran giorno. Sta arrivando. E sarò anche tra i primi a sedere davanti al prof o agli assistenti. Ed è anche la prima volta che viene estratta la lettera V in un semestre in cui do esami. Questo significa che inizieranno ad interrogare chiamando i cognomi che cominciano per V: Va... Ve... Insomma, me la sbrigherò molto presto. Sperando di portare a casa il risultato minimo. Che per me significa passare a tutti i costi, non importa con quale voto. Il mio obbiettivo è passare, segnare sul mio calendario personale - 4 esami alla fine.
Per me domani sarà una giornata particolarissima. Non si tratta solo di un esame, ne ho affrontati e superati talmente tanti nella mia vita, anche ben più difficili di questo... Per me significa ricucire uno strappo, riprendere un cammino bruscamente interrotto, tornare velocemente indietro a quel 20 luglio 2011 maledetto...
E poi significa capire quanto sono riuscita a far fruttare uno studio disturbato da visite mediche, operazioni, viaggi, pensieri, poca voglia di star sui libri, ansia, ripensamenti, turbamenti, vuoti di memoria, difficoltà di concentrazione, stato psicologico precario...
Incrocio le dita!

8 commenti:

  1. In bocca al lupo, Barbara! Anch'io studio Giurisprudenza e appena staró bene, ricomincerò a buttarmi sui libri, devo assolutamente laurearmi!!!! Vedrai che andrà tutto bene, sei in gamba!!! Io oggi faccio la mia ultima chemio!!! Un abbraccio, S.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai che ce la facciamo!!! Auguri per la fine della chemio e un grande abbraccio anche per te :-))

      Elimina
  2. In bocca al lupo.. a tutti i lupi del mondo.. ce la farai benissimo :)

    RispondiElimina
  3. In c..o alla balena (funziona di più!)... scherzi a parte, andrà tutto bene, vai e scassa tutto!! bacioni

    RispondiElimina
  4. Ordunque? Come è andata? ;-)
    Paola

    RispondiElimina