sabato 24 novembre 2012

Prima volta senza parrucca

Sono partita per Milano senza indossare la parrucca. Per la prima volta mi sono sentita sicura di me stessa, non ho avvertito il disagio, e allora ho deciso di non metterla. L'ho tenuta in valigia, perché averla lì mi faceva sentire più tranquilla ma poi durante i 3 giorni che sono rimasta lontana da casa non l'ho mai tirata fuori.
Mi era già capitato di uscire senza parrucca, le persone che mi conoscono meglio avevano già avuto modo di riaccogliere i miei capelli naturali. Ma li sfoggiavo assai di rado. Al momento faccio gran fatica per dar loro una piega e una forma, sto aspettando che crescano ancora un po' per poi andare dal parrucchiere. Ad ogni modo ho deciso che tenterò di non mettere più quel caschetto castano dorato cui ormai mi ero abituata. E' paradossale pensare che all'inizio ero disperata all'idea di perdere i capelli mentre ora ho fatto grande fatica per abbandonare la parrucca!
Nei 3 giorni che sono stata a Milano sono riuscita nell'intento. Mai avvertita la necessità di ricorrere al mio stratagemma. Devo aggiungere anche che tutte le persone che mi hanno vista sono state molto carine nel dirmi che con i miei capelli naturali, ancora abbastanza corti, sto molto bene. Questo loro atteggiamento positivo si è rivelato un aiuto rilevante.

5 commenti:

  1. Sei mitica, brava. Dio ti benedica
    Anche mio figlio ha perso i capelli aveva una leucemia, grazie a Dio adesso sta bene e finalmente con i capelli (quasi) lunghi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta di sapere che tuo figlio ora sta meglio, vi abbraccio entrambi

      Elimina
  2. http://www.uzziel.it/it/video/visualizzavideo/10/uzziel/testimonianza-settecase.html

    RispondiElimina
  3. I capelli!!! Che gioia quando mi sono tornati!!! Che freddo senza!! Ero un neonato e come tale non ho mai voluto mettermi la parrucca malgrado le insistenze di tutti. Caparbiamente mettevo solo cuffie di lana, ne avevo di vari colori, ma non me ne piaceva nessuna. Ho sofferto il freddo come mai in vita mia! Che testarda a non volere la parrucca, ma in quel periodo ero così. Poi quando hanno iniziato a ritornare non sapevo mai come metterli e allora usavo gel, pinzette, mollette colorate. Ora dopo due anni dalla rinascita i miei capelli sono più ricci e folti di prima e sono orgogliosissima del mio cespuglio in testa che tengo selvaggio. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-))))))
      Io ho sempre indossato berretto di lana o parrucca, anche perché ho fatto la chemio d'inverno e soffrivo tantissimo il freddo e gli spifferi :-))
      Adesso che i capelli hanno una lunghezza accettabile non so davvero come sistemarli, al momento li lascio selvaggi e pazzi eh eh

      Elimina