domenica 21 ottobre 2012

Crapa Pelada

Crapa Pelada la fà i turtei,
ghe ne dà minga ai sò fradei.
I sò fradei fan la fritada.
ghe ne dan minga a Crapa Pelada.
Oh! Oh! Oh! Oh!

Eravamo sul letto, mi hai abbracciato e mi hai cantato questa canzone. E' stato uno dei nostri ultimi momenti di tenerezza. Avevo in testa il berretto che custodiva al caldo la mia testa pelata, avevo paura. Avevo te. E mentre mi sussurravi questa canzone io divertita ti dicevo: "Crapa pelada ancora per poco". Ricordi di noi.


4 commenti:

  1. non ci sono parole, solo tristezza per ciò che è stato, ma tanta voglia di guardare lontano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una volta colmati i vuoti lasciati da chi ha fatto altre scelte, si può guardare avanti. E si va avanti

      Elimina
  2. Brividi e lacrime.Ma tanto futuro, speranza, le cose che cambieranno. Magari con lui, magari senza. La vita è così.
    Sei bella e hai tanta luce.
    Raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La cosa importante è che con me stessa ci sia io. Per troppo tempo sono stata assente. Un abbraccio cara Raffaella

      Elimina