sabato 4 agosto 2012

Gli uomini e le dimensioni...

Gli uomini e le dimensioni... di noi donne! Perché oltre ad avere la fissazione delle proprie dimensioni, la maggior parte degli uomini non disdegna e anzi apprezza che la donna sia ben accessoriata nei punti giusti ^^
Stamattina ho avuto la conferma, almeno per quello che riguarda me: da quando ho le tette più grandi gli uomini mi guardano molto ma molto di più!
Prima degli interventi a cui mi sono sottoposta, non ero messa male con le misure. Poi la quadrantectomia prima e la mastectomia dopo hanno praticamente azzerato la mia taglia di seno. Ok, noi donne non siamo solo seno. Siamo prima di tutto cervello funzionante. Ma anche per una donna intelligente e capace, che non basa le sue fortune sull'aspetto fisico, alcune caratteristiche sono fondamentali per apprezzare in pieno la propria femminilità. Per me, ad esempio, sono fondamentali anche i capelli.
I tratti distintivi della femminilità costruiscono la nostra identità. E' per questo che io all'inizio stentavo a riconoscermi: le cicatrici avevano attentato al seno, la chemio aveva fatto cadere i capelli e non solo... Sapevo di essere ancora biologicamente donna ma non mi ci sentivo del tutto.
E adesso che i capelli stanno ricrescendo e che è ricresciuto anche il seno (ed è ricresciuto alla grande!!^^) sono tornata a sentirmi anche donna, in modo pieno e completo. E allora mi godo anche gli sguardi degli uomini, da quelli più discreti a quelli più da "maniaci". Me li godo tutti perché per mesi ho detestato il mio aspetto esteriore e ho odiato me stessa, convinta che non avrei potuto più interessare nessuno sotto un determinato aspetto.
Mi godo quegli sguardi, che sono complimenti silenziosi, perché aiutano la mia autostima. E questo non è mai negativo.

Nessun commento:

Posta un commento