domenica 15 luglio 2012

Mia madre

Mia madre non l'ho mai vista piangere da quando mi sono ammalata.
Io non so se mia madre abbia mai pianto a causa di questa situazione.
Ma la ringrazio dal più profondo del mio cuore per non avermi mai mostrato le sue lacrime.
E io per contro non ho mai pianto davanti a lei. Non ho mai pianto davanti a nessuno che non fosse A.
Mia madre non si è mai abbattuta. Non ha mai avuto un segno di debolezza o scoramento di fronte a me. Lei è la radice più profonda ed ancorata al terreno che ha sorretto l'albero durante l'uragano. L'uragano lo ha scosso violentemente ma non l'ha portato via.
Mia madre ha dovuto fare appello a tutta la forza che aveva per reagire con animo alla notizia della mia malattia prima e all'investimento di mio padre poi. Ma nonostante questo non l'ho mai vista triste, non l'ho mai vista esitare un attimo. E' stata sempre con me. Insieme siamo state a Roma, poi a Bologna e infine a Milano.
Se mi chiedessero a chi vorrei somigliare... Se mi domandassero qual è il modello di donna che aspiro a diventare... Se volessero sapere chi è il mio mito... Beh, risponderei senza dubbio che è la mia mamma.

2 commenti:

  1. Non sapevo di tuo papà, mi dispiace tanto :-( ma adesso come sta??
    Thelma66

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sta benissimo grazie, e ha anche ripreso ad andare in bici ^^

      Elimina